SERVIZIO DI PSICOLOGIA SCOLASTICA

La premessa teorica e metodologica principale di questo progetto consiste nella convinzione che nelle situazioni difficili non si può fare da soli.

L’esigenza di un ascolto, l’importanza di prevenire e promuovere il benessere psicologico, la condivisione dei problemi, sono temi in questo periodo molto sentiti nel mondo della Scuola.

Il Progetto del Servizio di Psicologia Scolastica e Familiare nasce da un interrogativo di carattere generale:

 

 

“QUALE SPAZIO HA LA DIMENSIONE PSICO – SOCIALE NEL CURRICULUM SCOLASTICO DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI? “

Nel periodo dell’età evolutiva che segna indicativamente il periodo dai 3 ai 18 anni, l’alunno deve attraversare, risolvere e superare varie tappe del suo cammino di crescita personale.

Negli anni della scuola dell’infanzia e della primaria, oltre ad acquisire le competenze fondamentali della cultura in cui vive, il bambino impara a lavorare ed a stare con gli altri e comincia ad adeguarsi ai tempi di lavoro e di gioco imposti dall’orario scolastico.

L’ingresso a scuola coincide quindi con l’esperienza del limite, prerequisito fondamentale per lo sviluppo di quella capacità di pensare che permette di elaborare l’esperienza vissuta.

Il passaggio alla scuola secondaria (inferiore e superiore) segna l’inizio delle grandi trasformazioni, prima fra tutte quella corporea, con tutto il corredo di turbamenti, conflitti ed interrogativi che essa comporta.

Dalla disponibilità spontanea ad apprendere, dallo stare insieme per gioco, si passa al bisogno di definire la propria identità, di costruire una propria libertà di giudizio.

 

FINALITA’ GENERALI DEL PROGETTO

La finalità principale di questo Progetto è quella di costruire all’interno della Scuola una serie di strumenti operativi che, organizzati in un’ottica di “Servizio in Rete”, si pongano l’obiettivo principale di:

  • Sostenere gli alunni nel loro percorso di crescita psicologica, relazionale e sociale
  • Fornire laddove possibile, un sostegno ai genitori in difficoltà.
  • Fornire agli Insegnanti un concreto supporto per la gestione delle complesse dinamiche relazionali ed emotive degli alunni.

 

 

 

 

In questa fase si sperimenta una grande contraddizione: se da una parte si avverte il bisogno di far parte del gruppo, dall’altra è molto forte il bisogno di autonomia.

Per costruire la sua identità, il ragazzo deve compiere un grandissimo sforzo: partecipare, collaborare ed appartenere al gruppo, ma nello stesso tempo mantenere quella giusta “distanza mentale” che gli consente di non sentirsi annullato nel suo bisogno di individualità.

Le variabili che possono rendere ancora più controverso e difficoltoso questo delicato e complesso cammino possono essere tante: individuali, familiari, scolastiche, sociali.

Accanto a queste naturali difficoltà dello sviluppo evolutivo, le rapide trasformazioni in atto nella Società spingono sempre più spesso i genitori ed i ragazzi a formulare delle richieste alle quali la Scuola, come organizzazione sempre più complessa, non sempre si trova nelle condizioni di rispondere adeguatamente.

Frequentemente si coglie negli Insegnanti, nei ragazzi, nei genitori uno stato di malessere, legato alla mancanza di un dialogo e di un ascolto condiviso dei problemi.

AZIONI OPERATIVE

  • Programma di Formazione e supporto tecnico psicopedagogico per gli Insegnanti di ogni Ordine e Grado
  • Spazio di Consulenza Psicologica: rivolto a Genitori, Alunni, Insegnanti.
  • Consulenza Insegnanti su casi specifici.
  • Incontri di approfondimento su Temi specifici
  • Favorire lo sviluppo emotivo, cognitivo e comportamentale dell’alunno e migliorarne il rapporto con sé stesso, con i pari e con gli adulti, incrementando le sue capacità relazionali, di autoregolazione e di autoriflessione.

 

 

Il Progetto è realizzato dall’Equipe di Professionisti dell’Associazione Onlus Aretè Psicologia e Sviluppo.

Responsabile del Progetto 

Dr Antonio Ceccardi

Psicologo – Specialista in Psicoterapia – Esperto in Psicologia Scolastica

Presidente Associazione Aretè

  

Professionisti dell’Equipe di lavoro 

D.ssa Gina Gallo

Psicologa – Specialista in Psicoterapia – Esperta in Formazione

Collaboratrice Cattedra di Psicologia della Personalità – Facoltà Medicina e Psicologia  Università “La Sapienza” di Roma.

 

D.ssa Maura Cavagnoli

Psicologa – Specialista in Psicoterapia – Esperto in Psicologia Scolastica

D.ssa Emanuela Abballe

Psicologa – Specialista in Psicoterapia – Esperto in Psicologia Scolastica

 

© 2018 Istituto Scuola San Giuseppe Roma